Skip to content

Associazione culturale Barabàn

Narrow screen resolution Wide screen resolution Increase font size Decrease font size Default font size
Home arrow Produzioni
Produzioni
Omaggio a Mario Brignoli. Un uomo, una cultura, una terra Stampa E-mail
Leggi tutto...(2008) VIDEO

a cura di Alberto Rovelli

Un racconto per immagini, parole e musica, della giornata in memoria di Mario Brignoli organizzata da Pro Loco di S. Margherita Staffora, Comune di S. Margherita Staffora - Centro Etnografico in collaborazione con l’Associazione culturale Barabàn e l’Associazione Amici dell’aia - Negruzzo.
 
Barabàn - Voci di trincea Stampa E-mail
Leggi tutto...(2015) ACB/CD21 (CD)

E' stato pubblicato il 24 maggio 2015, significativamente nel Centenario dell'entrata in guerra dell'Italia nel Primo conflitto mondiale,Voci di trincea CD "live" di Barabàn registrato durante le numerose performance multimediali che il gruppo ha dedicato alla Grande Guerra. 15 tracce, per quasi un'ora di musica, che ripropongono i più significativi brani del "live" multimediale che Barabàn ha tenuto in piazze, teatri, forti della Grande Guerra e auditorium scolastici di fronte a un pubblico sempre numeroso e partecipe. Dedicato a "quelli che non sono tornati".
(maggio 2015)

 
Barabàn - Venti5 d'Aprile Stampa E-mail
Leggi tutto...(2005) ACB/DV15 (DVD) - SCARICA SU ITUNES >>

Venti5 d’Aprile è una produzione di Barabàn dedicata al 60° anniversario della Liberazione: un DVD di 90 minuti contenente immagini del concerto “Vento d’Aprile” tenuto dal gruppo nel 2004 in alcuni teatri milanesi, testimonianze di partigiani, staffette, sopravvissuti di Cefalonia e figure che hanno vissuto la Resistenza, immagini e fotografie di repertorio.

"Bisognerebbe farlo vedere nelle scuole questo DVD, tra film-concerto e documentario… Forti di un perfetto equilibrio fra il rigore della ricerca  e l’interpretazione di materiali antichi con una sensibilità moderna, Barabàn sono una sigla importante per il folk nostrano. Mirabile." (Audio Review, 2005)
 
Barabàn - Terre di Passo Stampa E-mail
Leggi tutto...(2002) ACB/CD13 (CD) - SCARICA SU ITUNES >>

Le terre di passo sono il luogo simbolico di incontro delle differenze, delle contaminazioni linguistiche, di riti, tradizioni. Il luogo della memoria. Ma sono, anche, simbolo di una terra di frontiera più grande: l’Italia, terra di passo per eccellenza, luogo di passaggio di popoli e genti diversi, spazio ideale di confronto e scambio delle alterità.

Terre di passo è l’album più maturo e convincente del gruppo milanese. Un felice incontro di poesia contemporanea e musiche tradizionali. Forti di una solida cultura etnomusicale, i Barabàn spaziano dall’arcaico al moderno, dalle mazurche del Canavese ai canti yiddish, dalle melodie dei violinisti dei monti parmensi allo swing” (Panorama Travel, 2003)
 
Barabàn - La Santa Notte dell'Oriente Stampa E-mail
Leggi tutto...(1997) ACB/CD09 (CD) - SCARICA SU ITUNES >>

Canti e musiche di Natale, Capodanno e dell'Epifania.
In un mosaico di suoni, voci e atmosfere si ricompone la colonna sonora dei riti invernali del mondo popolare padano. Canti sulla Natività e canzoni di questua, canti della "Stella" e del Pastor Gelindo, Pive dei "bandin", Pastorelle e Pivazze montanare, suoni e rumori della Bofania.

... un viaggio affascinante nei territori di una tradizione ancora vivissima" (la Repubblica, 1996)
 
Barabàn - Live Stampa E-mail
Leggi tutto...(1994) ACB/CD06 (CD) - SCARICA SU ITUNES >>

Musica tradizionale del nord Italia. Registrato dal vivo fra il 1989 e il 1993 con brani tratti dalle tournées effettuate da Barabàn in Italia, Canada, Gran Bretagna, Unione Sovietica, Austria e Belgio. Sedici suite che testimoniano fedelmente uno spettacolo che ha raccolto unanimi consensi in centinaia di occasioni.

"Basta solo qualche minuto dei Barabàn per capire perché un gruppo così possa far furore nei festival folk d'Europa...
" (il manifesto, Italia 1995)
 
Barabàn - Naquane Stampa E-mail
Leggi tutto...(1990) ACB/CD04 (CD) - SCARICA SU ITUNES >>

Musica tradizionale del nord Italia rielaborata accostando gli strumenti acustici della tradizione alle moderne tecnologie (campionatori, sequencer etc.) con un orecchio rivolto al futuro e uno alle nostre radici.

"
... superba la musica, l’esecuzione, la registrazione, la produzione e la presentazione. E’ difficile lodare le singole tracce perchè  sono tutte ottime. Un disco eccellente.” (Folk Roots, Gran Bretagna, 1991)
 
Barabàn - Il valzer dei disertori Stampa E-mail
Leggi tutto...(1987) ACB/CD01 (CD) - SCARICA SU ITUNES >>

Musica tradizionale dell'area lombarda. Undici tracce di canti corali, ballate, canti di protesta e danze eseguite con organetto, piffero, cornamusa, flauti, ghironda e violino.

Il valzer dei disertori è un gran bel disco…il miglior disco italiano del 1987, un lavoro maturo ed equilibrato, con un’ottima scelta di brani, begli arrangiamenti e proprio ben suonato …tutto il gruppo da prova di grande maturità e professionalità… Aurelio Citelli si conferma al momento probabilmente il miglior cantante del revival italiano, per quanto riguarda il repertorio settentrionale. Un disco di musica italiana da possedere assolutamente.” (Folkgiornale, 1987)

 
Barabàn - Musa di pelle, pinfio di legno nero... Stampa E-mail
Leggi tutto...(1984) Madau Dischi LP 013 (LP)

Mus
ica tradizionale dell'area lombarda. Dieci tracce di canti corali, ballate, brani rituali e danze eseguite con organetto, piffero, cornamusa, flauti, ghironda e violino.
 
Musiche Selvagge - Sentrè Stampa E-mail
Leggi tutto...(2007) ACB/CD17 (CD) - SCARICA SU ITUNES >>

Lavoro raffinato, ricco di rimandi storici e culturali l’album racconta in 70 minuti una terra, i suoi confini - non - confini, i suoi riti, i colori della lingua, il fascino delle sue musiche, le storie cantate, i suoni e i rumori della festa. Accurato e coinvolgente, “Sentré” rappresenta uno dei più riusciti album dedicati alla musica delle Quattro province.

  “Settanta minuti di note che emozionano nel profondo…Un altro gioiellino della musica popolare italiana. Musiche Selvagge è un bel nome scelto per un gruppo. Musiche Selvagge nel senso di “non omologate”, “non addomesticate”… una delle più emozionanti ricognizioni sonore tentate ad oggi su quel brandello d’Italia noto come “le Quattro Province”.” (Modus Vivendi, 2008)
 
Compagnia Strumentale Tre Violini - Il Ballo dei Pazzi Stampa E-mail
Leggi tutto...(1995) ACB/CD03 (CD)

Danze popolari da fonti a stampa e manoscritte. Un repertotio inedito di musiche da danza tratte da manoscritti e fonti a stampa dei sec. XVIII-XIX provenienti da Piemonte, Lombardia, Emilia, Veneto, Trentino, Friuli. Arrangiamenti che spaziano liberamente dal folk alla musica antica.

"La Compagnia ci offre una musica viva e calorosa... un disco elaborato con arrangiamenti sobri ed eleganti... Un disco folk da degustare." (Trad, Francia, 1996)
 
Compagnia Strumentale Tre Violini - Matuzine Stampa E-mail
Leggi tutto...(1990) ACB/CD03 (CD) - SCARICA SU ITUNES >>

Musica violinistica del nord Italia. Il tipico organico dell'orchestrina d'archi montanara con violini, viola, bassetto e chitarra, esegue con grinta e precisione la musica da danza ancora viva nelle feste e nei carnevali delle valli alpine e appenniniche.

"...il suono pulito, elegante e raffinato, le sonorità vivaci, dan vita ad una miscellanea sorprendentemente suggestiva e di grande importanza... Interpreti creativi, non esecutori e basta..." (A. Festa, Bresciaoggi, 1990)
 
Oltrepo. Le immagini ritrovate Stampa E-mail
Leggi tutto...(2007) ACB/DV16 (CD)

a cura di Aurelio Citelli

Il progetto Le immagini ritrovate, promosso dall’Associazione culturale Barabàn e dal Gal Alto Oltrepo, ha permesso di recuperare oltre 120 filmati girati fra i primi anni Sessanta e la metà degli anni Ottanta in Oltrepo pavese e dintorni. Questi filmati costituiscono un patrimonio di grande interesse per l’avvio di un archivio della “memoria visiva” dell’Oltrepo.

…23 ore di proiezione, 7000 metri di bobina, 1.738.000 fotogrammi sono stati esaminati e assemblati per ricostruire un affresco di vita e di storia… l’originalità del progetto risiede nell’aver preferito il cosidetto “filmato amatoriale” come fonte d’acquisizione e di studio del territorio dell’Oltrepo pavese” (Folk Bulletin, 2007)
 
L'Armońa. Tradizione campanaria delle valli bergamasche Stampa E-mail
Leggi tutto...(2005) ACB/CD14 (CD)

a cura di Aurelio Citelli e Luca Fiocchi

Nelle 39 tracce incise dai suonatori della Federazione Campanari Bergamaschi e dai giovani allievi della Scuola Campanaria di Roncobello spiccano l'estro del singolo campanaro e il gioco di squadra, l'energia del bronzo e la dolcezza delle "campanine", i tradizionali xilofoni in vetro, metallo e ottone.

Quasi quaranta i brani tradizionali registrati, la cui esecuzione è stata affidata ai migliori suonatori delle Valli Gandino, Seriana e Brembana… il pubblico non mancherà di apprezzarne i contenuti e l’importante messaggio documentario e divulgativo” (Folk Bulletin, 2006)
 
Eva Tagliani - La voce delle mascherate Stampa E-mail
Leggi tutto...(2000) ACB/CD12 (CD)

a cura di Aurelio Citelli e Giuliano Grasso

Questo disco raccoglie una selezione di canti appartenenti al repertorio di Eva Tagliani, straordinaria interprete di Colleri (frazione del Comune di Brallo di Pregola). Un lavoro che intende essere non solo un doveroso omaggio alla memoria di Eva ma un contributo concreto per non disperdere una preziosa testimonianza della cultura orale dell'Appennino.
 
Noi siamo i Tre Re - La tradizione dei "canti della stella" in Valle Sabbia Stampa E-mail
Leggi tutto...(1998) ACB/CD11 (CD)

a cura di Fabrizio Galvagni, Aurelio Citelli, Giuliano Grasso

Ogni anno, nella sera di vigilia dell'Epifania, si rinnova in Valle Sabbia la tradizione dei "canti della stella", un repertorio rituale di questua che trova corrispondenza in Laudi Spirituali conosciute dal XVII secolo. Nel disco sono raccolte le migliori esecuzioni di questo repertorio, eseguite dai gruppi di cantori tradizionali di: Collio, Treviso Bresciano, Comero, Sabbio Chiese, Bione, Lavenone, Capovalle, Crone, Vobarno, Mura, Pompegnino, Carpeneda.
 
Canti e musiche popolari dell'Appennino pavese - i canti rituali, i balli, il piffero Stampa E-mail
Leggi tutto...(1987, 2000) ACB/CD02 (CD, MUSICASSETTA + LIBRETTO)

a cura di Aurelio Citelli e Giuliano Grasso

Registrazioni originali effettuate sul campo da Aurelio Citelli e Giuliano Grasso per documentare gli ultimi cantori e suonatori di tradizione orale delle valli pavesi. Canti di matrimonio e di questua, ninne nanne, stranot, canti da piffero, Gighe, Alessandrine, Curente etc.
 
Compagnia Sonadùr di Ponte Caffaro - Pas en amùr Stampa E-mail
Leggi tutto...(1993) ACB/CD05 (CD, MC)

Monfrine e balli di carnevale - musica violinistica italiana della Valle del Caffaro (BS). Le musiche originali del famoso carnevale di Ponte Caffaro (fr. di Bagolino) registrate dal vivo nell'edizione 1993. Trenta musiche da danza eseguite con violini, bassetto a tre corde e chitarra ci portano nell'affascinante mondo musicale di una delle più belle tradizioni popolari del nord Italia.

"...che gioia questo disco! L'intero repertorio di Ponte Caffaro - 30 brani - registrati dal vivo esattamente come nella realtà, in ottima qualità stereo... la musica è meravigliosa, splendidamente suonata, assolutamente accessibile, melodica, eccitante, quasi inglese ma fascinosamente straniera..." (Folk Roots, U.K., 1993)
 
Le Mondine di Valle Lomellina - Curmàia siur padron Stampa E-mail
Leggi tutto... (1996) ACB/MC10 (MUSICASSETTA + LIBRETTO)

a cura di Stefania Cerra, Aurelio Citelli e Marco Savini

Il repertorio di canti dell' ultimo gruppo vocale di ex-mondariso ancora attivo in Lomellina, area di notevole interesse etnomusicale situata fra la Lombardia e il Piemonte.

Stornelli di risaia e ballate, strofette e canti da cantastorie si alternano in questa cassetta, curata da Aurelio Citelli e Marco Savini.
 
Cuŕ o gént - Canti delle mondariso lomelline, pavesi e dell' Oltrepo Stampa E-mail
Leggi tutto...(1995) ACB/MC08 (MUSICASSETTA + LIBRETTO)

a cura di Aurelio Citelli e Marco Savini

Una raccolta di registrazioni originali, curata da A. Citelli e M. Savini che documenta gli ultimi gruppi di ex mondine della provincia pavese. Nel libretto di 48 pagine note e testi delle canzoni, analisi musicale, storie di donne e ricordi di lotte sindacali.

"...un prezioso documento da ascoltare e leggere... un doveroso tributo a una delle forme forme canore più interessanti dell'Italia settentrionale... AcB ci ha regalato un documento di rara importanza" (Folk Bulletin, Italia)
 
Int u segnu. Guaritori popolari e pratiche magiche nelle Quattro province Stampa E-mail
Leggi tutto...VOLUME + DVD

di Aurelio Citelli, Giuliano Grasso, Alberto Rovelli, Marco Savini

Int u segnu
e il DVD Vedere i segni allegato, documentano per la prima volta in modo organico, per l’area delle Quattro province, la cultura dei segni, quell’universo ancora poco indagato di pratiche e credenze legate al "mondo magico" che, sebbene in declino, esprime una vitalità e un radicamento inaspettati.

Acquista il volume on-line:
http://shop.fototeca-gilardi.com/prodotti/cultura-popolare/int-u-segnu-guaritori-pratiche-magiche
 
Manuale di violino popolare Stampa E-mail
Leggi tutto...LIBRO

a cura di Bernardo Falconi, Giuliano Grasso, Giulio Venier

Guida ai repertori violinistici del nord Italia: i balli tradizionali, il liscio, le fonti a stampa, il revival. Oltre 40 trascrizioni musicali, lo stile, la diteggiatura, l' uso dell' arco, le posizioni e gli accompagnamenti.
 
La tradizione della "piva" tra Milano e il Ticino Stampa E-mail
Leggi tutto...LIBRO

a cura di Aurelio Citelli e Giuliano Grasso

La tradizione della "piva", ancora oggi viva, affidata alla banda nel territorio fra Milano e il Ticino.

Preprint Musica - Università degli Studi di Bologna - Dipartimento di Musica e Spettacolo
 
La tradizione violinistica nell'Oltrepo pavese Stampa E-mail
Leggi tutto...LIBRO

a cura di Giuliano Grasso e Aurelio Citelli

Il territorio, le orchestrine della collina e della pianura, il repertorio, le musiche, lo stile violinistico

"Citelli e Grasso, abili musicisti oltre che ricercatori, ci “aprono” un nuovo mondo etnofonico ed organologico, dimostrando come anche il violino, da molti creduto strumento profondamente ed esclusivamente colto, abbia invece avuto anche una pratica popolare." (Utriculus, 1994)
 
La fabbrica dell'anima Stampa E-mail
Leggi tutto...(2014) VIDEO

di Aurelio Citelli

La fabbrica di fisarmoniche Dallapè, di Stradella (PV), fondata nel 1876 da Mariano Dallapè, stradellino d’adozione ma trentino di nascita, è stata un gioiello dell'artigianato musicale italiano e le sue "armoniche" sono ancora oggi suonate e apprezzate in tutto il mondo.
 
Le Cento Primavere di Maino Stampa E-mail
Leggi tutto...(2013) VIDEO

di Aurelio Citelli

Nato nel 1913, a Milano, in una famiglia aristocratica lombarda, Luchino dal Verme è stato uno dei principali protagonisti della Resistenza italiana. Il video è un omaggio di Barabàn per i 100 anni del Comandante "Maino", ai suoi valori e alla sua opera.
 
Omaggio a Mario Brignoli. Un uomo, una cultura, una terra Stampa E-mail
Leggi tutto...(2008) VIDEO

a cura di Alberto Rovelli

Un racconto per immagini, parole e musica, della giornata in memoria di Mario Brignoli organizzata da Pro Loco di S. Margherita Staffora, Comune di S. Margherita Staffora - Centro Etnografico in collaborazione con l’Associazione culturale Barabàn e l’Associazione Amici dell’aia - Negruzzo.
 
Mario Brignoli. Vuse 'pasiunà Stampa E-mail
Leggi tutto...(2007) VIDEO

di Aurelio Citelli

Un intenso ritratto sulla figura di Mario Brignoli, di Negruzzo (PV), cantore, appassionato delle danze tradizionali da piffero e conoscitore della cultura dell’alta valle Staffora.
 
Le voci dei pifferai Stampa E-mail
Leggi tutto...(2004) VIDEO

di Aurelio Citelli

Attraverso immagini di feste e concerti, fotografie di repertorio e interviste a otto tra i più prestigiosi pifferai contemporanei - Gianfranco Brignoli, Stefano Buscaglia, Marco Domenichetti, Stefano Faravelli, Fabrizio Ferrari, Roberto Ferrari, Ettore Losini "Bani" e Stefano Valla – Le voci del pifferai racconta l’universo "piffero".
 
I violinisti di Zavattarello Stampa E-mail
Leggi tutto...(2000) VIDEO

di Aurelio Citelli e Giuliano Grasso

Luigi Bonini, di Moline, e Pierino Comaschi, di Zavattarello, violinisti della Val Tidone, sono stati di fondamentale importanza per ricostruire la tradizione dei gruppi d’archi un tempo diffusi nella collina pavese.
 
Il carnevale di Cegni Stampa E-mail
Leggi tutto...(1987) VIDEO

di Aurelio Citelli

Figure, personaggi e balli del “Carnevale bianco” di Cegni, manifestazione che si svolge ogni anno, il 16 agosto, nella piccola frazione del Comune di Santa Margherita Staffora (PV).
 
Terre di suoni - Suonatori e strumenti popolari dell’Appennino pavese Stampa E-mail
Leggi tutto...MOSTRA FOTOGRAFICA

a cura di Aurelio Citelli, Giuliano Grasso, Elena Piccini

Le immagini raccolte in questa mostra raccontano la tradizione musicale dell’Appennino pavese, una cultura antica e preziosa, tratto caratteristico di questa terra.

45 fotografie 18x24 cm.
 

Newsletter